Server Aziendali

Ormai ogni azienda dispone al suo interno di almeno uno o più server. Spesso sono destinati ad offrire servizi sulla rete al fine di consentire ai Pc (Client) la fruizione di servizi necessari agli utilizzatori del sistema.

Quando parliamo di server in KERNET la parola d’ordine è : ALTA AFFIDABILITA’!

Affinché questa si possa ottenere realmente sono necessarie alcune condizioni che elencheremo di seguito:

  • Hardware prestante e affidabile di produzione “non assemblata” ma rigorosamente di marca nota.
  • Dimensionamento dei dischi razionale in base alla crescita stimata dei volumi.
  • Gestione della RAM con abbondante margine di sicurezza al fine di evitare collassi di memoria.
  • Ridondanza degli elementi come Dischi (RAID x), RAM (Mirrored) e Alimentazione.
  • Alta affidabilità del servizio di garanzia post-vendita con tempi di intervento garantiti.

KERNET ha scelto IBM come suo partner dedicato alla fornitura di server
Sito ufficiale IBM (Server)

Oltre a queste premesse, che dipendono per di più dall’hardware, è necessario porre molta attenzione alla bontà dell’installazione del software che spesso, se non affidato a professionisti, condiziona la stabilità del server a prescindere dalle sue caratteristiche tecniche.

Per questo i nostri servizi di manutenzione e monitoraggio si affidano ad elevati standard interni di qualità.

Le tipologie dei servizi server possono essere sintetizzate come si seguito:

  • File server: permettono agli utenti di accedere ai file situati sul server prevenendo la propagazione sparsa delle risorse e agevolandone la centralizzazione delle informazioni
  • Database server: consentono di gestire banche dati come Microsoft SQL Server
  • Web server: utilizzato per gestire “ospitalità” ad un sito e gestirne gli accessi
  • Application server: utilizzato per far funzionare i programmi in un unico ambiente che gode di ambienti comuni come Microsoft Terminal Services (Desktop Remoto)
  • Print server: permettono di condividere una o più stampanti tra gli utenti di una rete  gestendo la risorse.
  • Mail server: gestione della posta elettronica come Microsoft Exchange Server
  • DHCP: assegnazione automatica di indirizzi IP ai computer
  • DNS server: risolve i nomi di dominio dei siti nei loro indirizzi IP consentendo a chi naviga di digitare i nomi dei server e non gli indirizzi IP
  • Server RADIUS: permette l’autenticazione aumentando il livello di sicurezza.